Scheda Corso


1_2021 - Aggiornamento Somministrazione Alimenti e Bevande

4

Giornate

Programmato

Stato

176,00 + IVA

Quota iscrizione

16

Ore Corso

Sede Corso:

Enisus & Co. S.r.l. Via Martiri del XXI n° 110, 10064 Pinerolo (TO)

lunedì 08 febbraio 2021 dalle 09.00 alle 13.00

lunedì 08 febbraio 2021 dalle 14.00 alle 18.00

lunedì 15 febbraio 2021 dalle 09.00 alle 13.00

lunedì 15 febbraio 2021 dalle 14.00 alle 18.00

Modulo: SAB_AGG_IGIENE_SANITA

Igiene e Sanità · Fattori di Insalubrità delle sostanze alimentari · Igiene dei locali · Responsabilità del commerciante · Preparazione e conservazione dei cibi · HACCP

Modulo: SAB_AGG_HACCP

Sistema HACCP · Motivazioni all'interesse per l'igiene · HACCP: che cos'è? · Riferimenti Normativi: "Igiene Alimentare e Sistema HACCP Reg. CEE n. 852/853/854/882/2004 - D. Lgs. 178/02" · Contaminazione e conservazione degli alimenti · Malattie trasmesse da alimenti · Procedure di pulizia e sanificazione di ambienti e attrezzature · Igiene personale

Modulo: SAB_AGG_SICUREZZA

. Misure generali di tutela . Obblighi del datore di lavoro . Obblighi del lavoratore . Dispositivi di protezione individuale . Formazione ed infomrazione del lavoratore

Modulo: SAB_AGG_APPROFONDIMENTI

Approfondimenti e aggioranmenti nelle materia di igiene, sanità e sicurezza con particolare riferimento all'aspetto legislativo e normativo anche sulla base di indicazioni e adempimenti previsti dai soggetti pubblici competenti.

Modalità di apprendimento
Test, domande individuali e prova pratica (ove previsto)

ASPETTI DIDATTICI ed ORGANIZZATIVI

Normativa
Legge Regionale 29 dicembre 2006, n.38 e s.m.i.

Attestato - Finalità corso
Il corso vuole fornire un’adeguata formazione e informazione su: Abilitazione Aggiornamento Addetto alla Conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne (4 ore)

Partecipanti
Numero massimo partecipanti: 20 unità per i corsi di formazione

Metodologia didattica
Proiezione slides, filmati, case history. Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica interattiva e applicata su casi reali. Al partecipante viene fornito il materiale didattico utile a completare la formazione frontale. Il materiale costituisce una concreta possibilità di consultazione costante e di continuo aggiornamento. Per ogni corso viene predisposto un Registro Presenze sul quale ogni partecipante apporrà la propria firma.

Docenti
Tutti i docenti hanno una formazione e competenze pluriennali in relazione alle specifiche docenze.

Modalità di verifica dell'apprendimento
Test e domande individuali

Attestato
Al termine del corso verrà consegnato l’Attestato di frequenza successivamente alla verifica dell'apprendimento secondo la modalità prevista oppure al superamento dell'esame finale presso parti terze esterne.

Requisiti minimi partecipanti
Essere titolare di esercizio o loro delegato in attività del comparto della somministrazione di alimenti e bevande già in possesso dei requisiti professionali di cui all'art.71 comma 6 d.lgs. 59/2010 e s.m.i.

Idoneità sede
Il corso di formazione viene svolto presso una sede idonea, la cui idoneità è stata verificata antecedentemente la prima erogazione del corso.
La segreteria effettua prima dello svolgimento delle lezioni una pre-verifica con check-list del mantenimento dell’idoneità dell’aula.
Per i corsi di formazione effettuati presso altra sede il docente verifica l’idoneità della struttura, inoltre per i corsi di formazione sulle attrezzature ed ove prevista la prova pratica, il docente verifica anche l’idoneità delle attrezzature, come richiesto dalla normativa vigente in materia.
Check-list aula: stato dell’aula, pc, proiettore, schermo, prese elettriche, sedie, lavagna a blocchi con pennarelli, riscaldamento/climatizzazione ed attrezzature.

Specifiche calendario:
Si rende noto che durante lo svolgimento dell'attività formativa, il calendario del corso potrebbe subire delle modifiche che saranno comunicate ai partecipanti. Corso somministrato in lingua italiana. Agli stranieri è richiesta la comprensione della lingua italiana scritta ed orale. Con Legge Regionale 29 dicembre 2006,n38 e s.m.i.,la Regione Piemonte ha adottato la Disciplina dell’esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande che all’art.5– comma3– stabilisce che “i titolari di esercizio in attività,o loro delegati dal 1/3/2010,hanno l’obbligo di frequentare,per ciascun triennio,un apposito corso di formazione sui contenuti delle norme imperative in materia di igiene,sanità e di sicurezza".

Archivio generale della formazione
Tutta la documentazione del corso sarà conservata dall'Ente secondo la modalità prevista dalla normativa vigente in materia e dall'SGQ.